L’immaginario

Sempre più immagini, sempre meno parole.

Nel corso della storia le immagini sono state venerate e sfregiate, hanno emozionato, spaventato e eccitato. La storia dell’arte si confonde  con il quotidiano. Le  immagini “popolari” nascono da quelle “colte”, le iconografie si moltiplicano.

Quattro chiacchiere sulle iconografie classiche, sull’arte contemporanea, sulle fotografie, sulle icone, vecchie e nuove, e sull’immaginario collettivo. Ma anche uno sguardo speciale su la pubblicità, la comunicazione politica, la mia città (Milano) e i miei viaggi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: