Impressioni di #Israele #1

Ogni viaggio ha bisogno del ritorno per essere apprezzato ancor di più. Ci vogliono dei giorni per lasciare decantare le sensazioni e far riaffiorare le riflessioni

Dai tetti di Gerusalemme

Dai tetti di Gerusalemme

Se la meta poi è un Paese bello e complesso come Israele, il tempo sembra non bastare mai.

Ai seggi elettorali

Ai seggi elettorali

Settimana scorsa sono stata a Gerusalemme e Tel Aviv per seguire le elezioni politiche.

Checkpoint tra Israele e Palestina

Checkpoint tra Israele e Palestina

In attesa di sbrogliare la matassa delle emozioni israeliana, ecco alcuni degli articoli scritti per Linkiesta, Tg com24 e Il Fatto quotidiano e, ovviamente, qualche foto.

Tra i mercati di Gerusalemme e Tel Aviv

Tra i mercati di Gerusalemme e Tel Aviv

Tag:, , , , ,

About micolsarfatti

Giornalista professionista, ex studentessa del Master in giornalismo IFG-Walter Tobagi di Milano. Vera indole scorpionica, perennemente inquieta e curiosa. La passione per le immagini e la comunicazione visiva nasce ai tempi della tesi sulla propaganda cartellonistica repubblicana durante la Guerra Civile spagnola. Mi piace scrivere di icone e iconografie, ma anche di attualità, temi sociali, lifestyle, ambiente e esteri, soprattutto Russia e Israele. Ho scritto per Il Riformista, Il Fatto Quotidiano, City, GQ, A, Sette, Terre di Mezzo, Articolo 21, Where Milan et alii. Ho raccontato storie per RSI Radio Svizzera Italiana e girato video per GQ.com e A. Per contattarmi: immaginario104@gmail.com Twitter @micolsar

2 responses to “Impressioni di #Israele #1”

  1. MiLo says :

    Brava Micol!
    Sempre curiosi!

  2. gabriella says :

    utile qualche informazione in più qui:

    http://www.palazzoducale.genova.it/naviga.asp?pagina=95459

    oppure qui:

    https://www.facebook.com/pages/Lapartheid-in-Palestina/496069250416254?ref=ts&fref=ts

    «Benché la storia della Palestina, dai suoi inizi fino a oggi, non sia stata altro che una storia di mero colonialismo ed espropriazione, il mondo la tratta invece come una storia complessa, difficile da capire e impossibile da risolvere»
    Ilan Pappé – “Israele/Palestina. La retorica della coesistenza”, Nottetempo 2011

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: