Iconografia Napoleonica. Anche Berlusconi rischia Sant’Elena?

Diciamoci la verità, ce lo aspettavamo tutti. In questa imprevedibile (climaticamente e non solo) estate loro erano la coppia più chiacchierata. La loro separazione era più scontata di quella tra Belen Rodriguez e Fabrizio Corona, ma ahimè ben più pericolosa e con molte più conseguenze per il Paese. Alla fine Silvio Berlusconi e Gianfranco Fini hanno rotto e il divorzio pare tutt’altro che consensuale. A prima vista sembra che a patire di più sia l’esule Gianfranco, cacciato da casa Pdl per le sue idee incompatibili con quelle del leader maximo, ma ad un’analisi più attenta anche Silvio Berlusconi non uscirebbe indenne da questa separazione. Lo sottolinea Giuliano Ferrara, colui che, invano, ha provato a convincere Berlusconi sulla tregua. Il caustico direttore de Il Foglio si premura di dire al Presidente del Consiglio, dalle pagine del Corriere della sera, che la sua anomalia politica ha prodotto cose importanti, ma forse non ha più nulla da dire al Paese e produce solo instabilità.

“Vorrei dire a Berlusconi che è dura essere Napoleone, che poi si sa come è finito: a Sant’Elena”, commenta Ferrara. Del resto al premier il paragone con Bonaparte è sempre piaciuto, ma forse non voleva considerare anche la sua parabola discendente. Stare da soli, si sa, fa paura a tutti, anche a quelli che sembrano invincibili.

Tag:, , , ,

About micolsarfatti

Giornalista professionista, ex studentessa del Master in giornalismo IFG-Walter Tobagi di Milano. Vera indole scorpionica, perennemente inquieta e curiosa. La passione per le immagini e la comunicazione visiva nasce ai tempi della tesi sulla propaganda cartellonistica repubblicana durante la Guerra Civile spagnola. Mi piace scrivere di icone e iconografie, ma anche di attualità, temi sociali, lifestyle, ambiente e esteri, soprattutto Russia e Israele. Ho scritto per Il Riformista, Il Fatto Quotidiano, City, GQ, A, Sette, Terre di Mezzo, Articolo 21, Where Milan et alii. Ho raccontato storie per RSI Radio Svizzera Italiana e girato video per GQ.com e A. Per contattarmi: immaginario104@gmail.com Twitter @micolsar

One response to “Iconografia Napoleonica. Anche Berlusconi rischia Sant’Elena?”

  1. Daniele Gabriele says :

    Ecco la canzone che consacra il premier italiano come un Napoleone, ascoltatela, fa pensare:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: