Sui muri di Milano arriva Ron English, l’artista che stravolge le icone

Ron English torna a Milano, dopo la personale dell’anno scorso alla galleria Don, per conquistare il mitico muro delle Colonne di San Lorenzo.

L’artista americano ha raffigurato sull’ Absolut Wall, così chiamato per la marca di vodka che lo sponorizza e segue il turn over di artisti che  lo rinnovano, il volto modificato della celebre icona rock Elvis Presley, dipinto da Andy Wharol. Un “the pelvis” con tre occhi si gode dall’alto una delle piazze più belle di Milano, teatro di una fervente movida notturna.

Il murales di Ron English alle Colonne di San Lorenzo

Ancora una volta English si riappropria di un’icona contemporanea, come Obama (celeberrima l’opera in cui sovrappone al volto del primo presidente nero Usa quello del primo presidente Abramo Lincoln), l’urlo di Munch, i Teletubbies, il Cenacolo di Leonardo e Topolino, per sovvertirne l’uso consumistico e veicolare contro messaggi.

Sarà  un caso che Ron English abbia scelto come soggetto  proprio Elvis Presley, morto per abuso di alcool, per un murales commisionatogli da una delle marche di vodka più famose al mondo?

Annunci

Tag:, , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: