Mc Queen, icona della moda trasgressiva e visionaria

Non ho scelto di ricordare Alexander Mc Queen nel giorno della sua tragica e improvvisa scomparsa. Preferisco ricordarlo nel giorno in cui avrebbe dovuto presentare la sua nuova collezione sulle passerelle di Parigi. Sarebbe stato, come sempre, un successo.

Mc Queen non faceva sfilate, ma installazioni d’arte. Non per nulla collaborava con Vanessa Beecrfot e con molti artisti emergenti tra i più interessanti del panorama londinese. Era uno dei pochi stilisti che si poteva ancora definire artista, per sensibilità e avanguardia: vera e non presunta come nel caso di molti suoi colleghi. Mc Queen non avrebbe certo proposto collezioni che inneggiano alla donna di potere e omaggiano l’icona diabolica Anna Wintour, dopo aver finto di ignorarla. Mc Queen ad Anna Wintour diede persino buca.

Mc Queen era uno dei pochi veri stilisti-creatori-creativi rimasto, un uomo lontano dal marketing, dai cda strategici e dalle sale riunioni, creava faceva spettacolo non business. Un modo di lavorare sempre più lontano dal mondo della moda, che seguiva la libertà creativa e non il business, come ormai troppi stilisti fanno…
Non seguiva i dettami del fashion e della vestibilita’, ma si ispirava all’arte e alla storia.

Evidentemente una sensibiltà troppo spiccata e fragile per lo spietato fashion system di oggi.

Annunci

Tag:

One response to “Mc Queen, icona della moda trasgressiva e visionaria”

  1. bastiancontraria says :

    Che belle foto che hai messo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: